Prima legge biologica

Una “malattia” qualsiasi ha inizio da uno shock, acuto, inaspettato, drammatico e vissuto con un senso di isolamento; motore di questo processo è l’essere umano, con il suo personalissimo sentito biologico. A questo “istante” il dott. Hamer ha dato il nome di DHS (Dirk Hamer Sindrom).

Quando viviamo un evento che ci coglie in contropiede, non abbiamo il tempo per mediare con la mente una reazione di risposta.
Perciò la reazione per farvi fronte, viene attivata direttamente dalla nostra fisiologia.

Si tratta di un processo di adattamento immediato, assolutamente utile e necessario per far fronte alla situazione inaspettata che stiamo vivendo.
Sarà quindi il nostro sistema biologico a rispondere in automatico. Si attiva subito quella fisiologia speciale, funzionalmente adeguata, per far fronte all’evento. Se ciò non accadesse e dovessimo trovare noi la soluzione, razionalmente, saremmo tutti spacciati.

L’informazione importante offerta da questa prima legge è che la causa della malattia non è più ad opera di un’aggressione di agenti patogeni esterni o di un sistema immunitario indebolito, tantomeno è generata da una sfortunata ereditarietà genetica, ma è l’effetto della risposta di adattamento del nostro sistema biologico, inserito passo a passo in millenni di evoluzione.

Avremo un attivazione Psiche/Cervello/Organo: in base a cosa ha “sentito” la persona nell’istante della DHS, si attiverà un organo e una specifica area del cervello: esattamente l’area che innerva quell’organo che, per la sua funzione, sarebbe biologicamente adeguato a far fronte alla situazione inaspettata. Quando si parla di sentito, bisogna intenderlo nel suo significato biologico, senza confonderlo con quello psicologico.

E’ importante distinguere i due livelli poiché sono due linguaggi molto diversi ed è solo il sentito biologico ad attivare la fisiologia. In questo senso il modello delle 5LB è molto lontano dalla psicosomatica, che attribuisce a uno stress generico la facoltà di farci ammalare.

Confrontiamo evento psicologico ed evento biologico per capirne la differenza:

> Conflitto psicologico: una coppia non funziona più, ci sono liti e discussioni e alla fine decide la separazione. Potranno esserci contrasti, potranno essere delusi uno dall’altro, arrabbiati, offesi ma si tratta di un malessere psicologico che si è organizzato nel tempo. Non produrrà uno stato di malattia.

> Attivazione biologica: una coppia ha i suoi contrasti ma di fondo sembra funzionare. Una sera, a cena in un ristorante romantico, uno dei due dichiara a sorpresa che la relazione è finita, perché si è innamorato/a di un’altra/o. L’evento è completamente inaspettato, inatteso, acuto, ingestibile nell’immediatezza e in quell’istante il sistema della persona risponderà in modo biologico. In sostanza il contenuto dell’evento è lo stesso ma a fare la differenza è il modo in cui accade.

www.creatoredispazi.it – Ringrazio in modo particolare e sentito Simona Cella, date un occhiata al suo sito dove e’ scaricabile gratuitamente la dispensa 5 leggi biologiche, dalla quale ho preso un sacco di spunti…

www.formazione5lb.eu – Ringrazio Marco Pfister, per tutto quello che mi ha insegnato fino a oggi, la formazione che propone e’ un serio e professionale percorso, riguardante la materia e non solo…

Docenti di riferimento in Liguria: docenti.5lb.eu/2016/07/corsi-5LeggiBiologiche-Liguria.html

Vuoi approfondire la conoscenza delle 5 leggi biologiche?

Richiedi un appuntamento.

Nome

Email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio